Regolamento del Torneo

ART. 1 – PREMESSE

Il Regolamento sportivo del Torneo “Trofeo del Galletto/Memorial Marazzini” sarà quello emanato dalla COMMISSIONE TECNICA FEDERALE della F.I.R. per la stagione 2017/2018 che, limitatamente alla giornata del Torneo, varierà in alcuni punti che saranno qui di seguito indicati.

ART. 2 – MODALITÀ DI AMMISSIONE

Il Torneo è riservato agli atleti in regola con il tesseramento F.I.R. per la S.S. 2017/2018 delle Categorie Under 6, Under 8, Under 10 e Under 12.
Per ogni squadra il Dirigente Accompagnatore dovrà consegnare il Modello B in triplice copia debitamente compilato inserendo le seguenti informazioni obbligatorie per ogni atleta: Cognome, Nome, Data di nascita (formati consentiti sono GG/MM/AA o GG/MM/AAAA), Numero Tessera F.I.R., Tipo e Numero documento di riconoscimento. Vanno inoltre inseriti, secondo quanto previsto dalle vigenti normative F.I.R., i riferimenti del Dirigente Accompagnatore ed Allenatore, riportando inoltre il Numero Tessera F.I.R. ed il Tipo e Numero di documento di riconoscimento.
Per le Società che presentano squadre doppie, queste devono essere iscritte come “Squadra 1” e “Squadra 2”ed andrà presentato un modello B per ogni squadra. È vivamente consigliato l’utilizzo, ove possibile, del sistema di liste online della FIR.

ART. 3 – CATEGORIE, UTILIZZI GIOCATORI

Viene fatto obbligo per le squadre di utilizzare tutti gli atleti inseriti in lista durante lo svolgimento del Torneo.

ART. 4 – REGOLAMENTO DI GIOCO

Per tutto quanto non previsto nel presente Regolamento valgono le disposizioni FIR relative al Regolamento di Gioco 2017/18 Categoria Propaganda.

ART 4.1 – CALCI DI TRASFORMAZIONE

Per ragioni organizzative, in deroga alla Regola del Regolamento Minirugby relativa ai calci di trasformazione per la categoria Under 12 si avvisa che non saranno effettuati ma che il punteggio delle partite sarà determinato solo ed esclusivamente dalle mete segnate.

ART 4.2 – CLASSIFICHE

Per il calcolo delle classifiche la Società si riserva di utilizzare anche supporti differenti dai tabulati cartacei, anche al fine di migliorare l’accessibilità e la fruibilità dei risultati e/o classifiche. Si ricorda che ai fini del Regolamento il solo supporto riconosciuto è quello cartaceo disponibile nella Segreteria Tecnica. In deroga a quanto previsto dall’articolo 30 del RAS della F.I.R. si prevede inoltre quanto segue:

ART 4.2.1 – UNDER 8, UNDER 10, UNDER 12

a) I risultati della singola partita saranno indicati con il numero di mete fatte e/o subite. Pertanto il numero di mete fatte/subite sono il punteggio della partita.
b) Verranno assegnati 4 punti in caso di vittoria, 2 punti in caso di pareggio e 0 punti in caso di sconfitta.
c) Nel caso in cui una squadra non si presenti al momento di inizio della partita questa verrà dichiarata perdente a tavolino. Alla squadra presentatasi verrà assegnata la vittoria d’ufficio con il punteggio di 4 mete a 0.
d) È obbligatorio da parte dell’Allenatore/Accompagnatore firmare il cartellino gara al termine dell’incontro. Successivamente alla firma del cartellino gara non sono ammesse contestazioni.
e) Se, alla fine della fase a gironi, due o più squadre si trovassero a pari merito, la classifica verrà stilata sulla base delle seguenti regole esaminate in ordine successivo: 1) Risultato dello scontro diretto; 2) Maggior numero di mete segnate  3) Minor numero di mete subite; 4) Minor età media di tutti i giocatori iscritti nel Modello B presentato in Segreteria da ciascuna squadra in tutte le gare del girone, calcolata alla data di effettuazione del Torneo.
f) In caso di parità nella fase ad eliminazione diretta si procederà con 5′ supplettivi con regola della Golden Meta (chi prima segna, vince) e, qualora non sufficiente si procederà al lancio della monetina

ART 4.2.2 – UNDER 6

Il Torneo Under 6 è non competitivo e si svolgerà secondo le seguenti modalità: a) Gli atleti, accompagnatori ed allenatori sono attesi sui campi da gioco per le ore 10:00 massimo. b) Non verranno registrati i punteggi della singola partita né redatte classifiche finali. c) Verrà effettuata una prima fase per Società a gironi. d) Per la seconda fase gli atleti verranno suddivisi in squadre miste e ad ogni atleta e allenatore verrà consegnata una casacca colorata che identificherà la futura squadra di appartenenza.

ART 5 – EQUIPAGGIAMENTO GIOCATORI

Ogni Società dovrà attenersi al rispetto delle seguenti due norme: a) Ogni giocatore dovrà obbligatoriamente utilizzare il paradenti. b) I giocatori NON dovranno calzare scarpe con tacchetti in alluminio. Potranno calzare scarpe da gioco munite di tacchetti di gomma o di plastica, purché entrambi i tipi di tacchetti non abbiano l’anima metallica. Potranno calzare scarpe da ginnastica e/o da “calcetto”. Tecnici, Dirigenti e gli Educatori-Arbitri sono tenuti a controllare con meticolosità che le scarpe usate durante la gara non abbiano tacchetti usurati in modo tale da risultare pericolosi.

ART. 6 – GIOCO SCORRETTO E SANZIONI

In caso di espulsione temporanea o definitiva di un giocatore, l’arbitro ha il dovere di informare il Direttore di Campo indicando il tipo di sanzione, temporanea o definitiva. Il giocatore sanzionato verrà sostituito da altro giocatore in panchina. L’espulsione di un Dirigente Accompagnatore o di un Allenatore comporta automaticamente l’esclusione di detta persona da tutto il Torneo.

ART. 7 – ARBITRAGGI DELLE PARTITE

Per tutte le categorie dovrà essere disponibile, per ogni squadra, un Educatore per l’arbitraggio. Per semplicità e rapidità, nel calendario delle partite sarà già inserito il nome della Società il cui Educatore dovrà arbitrare l’incontro.

ART. 8 – PUNTUALITÀ

Si raccomanda al Dirigente Accompagnatore ed all’Allenatore di far rispettare la puntualità durante tutte le fasi del Torneo.

ART 9 – RECLAMI

Per evidenti ragioni organizzative NON sono ammessi reclami contro le decisioni del Direttore del Torneo. Si ricorda che alla fine di ogni partita è fatto obbligo da parte dell’Allenatore/Accompagnatore di entrambe le squadre di firmare il referto gara; qualora l’Allenatore/Accompagnatore non si rechi a firmare il referto il risultato viene dato per acquisito e non più modificabile.

ART 11 – PREMIAZIONI

All’interno del Trofeo Galletto 2018 sono assegnati i seguenti premi particolari:
Under 6 – medaglia ricordo ad ogni giocatore
Under 8 – Trofeo “Gruppo Cap” (Coppa per la 1°, 2°, 3° Squadra Classificata)
Under 10 – Trofeo “Giovani Speranze” (Coppa per la 1°, 2°, 3° Squadra Classificata)
Under 12: Trofeo “Marazzini”(Coppa per la 1°, 2°, 3° Squadra Classificata)
Si ricorda che ogni atleta verrà omaggiato di una maglietta ricordo del Torneo